EOSINOFILI NASALI

 

Eosinofili nasali:

 

Si esamina il secreto nasale sia in condizioni normali 

                                sia dopo stimolazioni con allergeni.

 

Nei bambini collaboranti si invita il bambino a soffiarsi il naso in carta da filtro

                                o in parafilm.                                    .

 

Nei bambini più piccoli si può prelevare il muco con un bastoncino all’estremità del 

                                quale  presenta del cotone.

 Nei bambini più piccoli il Test è poco preciso.

 

Il campione si striscia su un vetrino, essiccato e colorato con il colorante di Weight

o di Hansel.

 

La presenza degli eosinofili – normalmente - non supera il numero del 3 % delle 

                                 cellule presenti.

             

 

Prick Test

                                                   

Nei bambini più piccoli (al di sotto dell’anno di età) è poco utile a causa della:

                                - Ridotta reattività cutanea

                                - Lettura e interpretazione del Prick Test

                                - Falsi positivi e falsi negativi

 

LETTURA E INTERPRETAZIONE DEL PRICK tEST

     Pomfo da ¼ a ½ cm                  +

         “      da ½ a 1 cm                  ++

                    “       da 1 a 2 cm                 +++

                    “        >       2 cm                ++++

 

 

 

FALSI POSITIVI E FALSI NEGATIVI

 

               CAUSE DI FALSI POSITIVI         CAUSE DI FALSI NEGATIVI

                   Inquinanti negli estratti                               Estratti inattivi

 

                   Dermografismo per                                     Ipereattività cutanea da :

                      iperreattività cutanea                                   *  età

                                                                                        *  malattie cutanee

                   Eccessiva concentrazione                            *  farmaci (antistaminici)         

                      degli estratti                                              *  refrattarietà cutanea

                                                                                           da precedenti reazioni

                   Riflesso assonico   per                                    (24-48 ore)

                      vicinanza tra i pomfi                

 

                   Trasporto accidentale

                      di allergeni durante

                      l’esecuzione

 

    

 

 

Intradermoreazione con estratto allergenico: Il test è molto più sensibile,  ma può

                                presentare il rischio di scatenare delle reazioni allergiche anche

                                importanti.

 

Dosaggio delle IgE specifiche: può essere eseguito mediante

                                -  Rast  (Radioallergosorbent Test) o

                                -  Fast   (Fluorallergosorbent Test) o

                                -  Elisa  (Enzyme-Linked  Immunosorbent Assay).

 

Tale dosaggio risulta essere meno sensibile e molto dipende anche dalla purezza degli estratti allergenici impiegati.