IL BAMBINO IN AUTOMOBILE

 

Dati statistici inoppugnabili affermano che il 37 %  dei casi di morte in bambini tra 0 e 14 anni, è conseguenza di incidenti stradali.

   Nella maggior parte di questi  i bambini  che viaggiavano nei veicoli incidentati, non erano opportunamente allacciati o sul seggiolino o con le cinture.

Quindi, sono sotto accusa, il mancato utilizzo dei sistemi di protezione o lo scorretto utilizzo durante il trasporto dei bambini.

   Ricerche effettuate in varie regioni italiane confermano che i genitori  (anche se informati dai giornali , dalla radio e dalla TV, dell’obbligo, ma ancor meglio,

del dovere di proteggere i propri figli), continuano   a  comportarsi in modo scorretto specie   quando il bambino  ha pochi mesi di vita.

   Pensano:

     1)    che il bambino  sta scomodo sul seggiolino,

     2)    che  sul sedile posteriore è  al sicuro,

     3)    che , specie quando il tragitto è breve e in città, il pericolo è inesistente !!

   

     Invece è provato che l’uso dei meccanismi di protezione può prevenire molti dei casi di morte, di traumi,  di danni permanenti.

   

     I dati statistici parlano chiaro:

-  il rischio di morte  si riduce del 69 % sotto l’anno di vita e del 47 % tra 1 e 4  

             anni;

-  se tutti i bambini fossero correttamente protetti il 24,4 % dei traumi potrebbe 

             essere  evitato;

-  il rischio di traumi  è:

*  3 volte maggiore nei bambini da 0-11 anni non  correttamente allacciati e  

*  5 volte maggiore nei bambini seduti sul sedile posteriore

 

Quindi si raccomanda:

   -         quando  si trasportano bambini sotto l’anno di vita  usare i seggiolini di sicurezza fissati al sedile dell’auto con le normali cinture di sicurezza.

    -         Se dal lato del passeggero c’è l’air bag, il seggiolino deve essere posto sul sedile posteriore.

    -         I seggiolini fissati in senso contrario al senso di marcia, offrono  la massima protezione .

    -         I seggiolini devono essere delle giuste dimensioni rispetto al peso del bambino ed omologati.

   -         Non trasportare il bambino in braccio ad un adulto! Se proprio non è evitabile utilizzare il sedile posteriore.

 

 

Da non fare:

   -         non deve  mai  essere utilizzato, nemmeno per brevi tragitti,  lo “scarpone” o il “passeggino” adagiato sul sedile, anche se su quello posteriore e fissato con le normali cinture.

   -         Non devono essere utilizzati i seggiolini che si fissano ai sedili con ganci perché incidenti anche minimi o brusche frenate, possono provocarne lo sganciamento.

 

                                       Cosa prevede la legge italiana

L’ultimo aggiornamento del Codice Stradale fissa  gli obblighi di legge a seconda dell’età e del  peso.

Il seggiolino per il trasporto dei bambini deve  essere omologato, per poter essere posto in commercio e utilizzabile. Tale omologazione è provata da una  etichetta di colore giallo-arancio applicata al seggiolini che reca la sigla  ECE 44 o ECE R 44 o solo R 44.

 

   Età                         sedili anteriori                           sedili posteriori

Fino a 3 anni       Solo su seggiolino omologato   Su seggiolino omologato o,

                              ( e solo se l’auto  non è              in mancanza di questo,

                             provvista di airbag)                   accompagnato da persona

                                                                                  di almeno 16 anni

 

Dai 3 ai 14 anni    Su seggiolino omologato          Su seggiolino omologato o

                              o munito di cintura di               munito di cinture di sicurezza

                              con adattatore per bambini     con adattatore per bambini

 

Oltre i 12 anni      Con cinture di sicurezza           Con cinture di sicurezza

( o statura >cm 150)

 

 

Classi dei seggiolini omologati  previsti dalla normativa italiana

 

Classe                Destinatario

0                                                    Neonati  o infanti inferiori a Kg 9 di peso ( sempre su seggiolino)

1                                                    Infanti da Kg 9 a 18 di peso                         (sempre su seggiolino)

2                                                    Bambini da Kg 18 a 25 di peso                  (seggiolini o adattatori)

3                                                    Bambini da Kg 25 a 35 di peso                 ( seggiolini o adattatori)