Il Licopene anche nel pomodoro concentrato

 

 

Che il pomodoro fresco contiene il licopene si sapeva.

Che il licipene in esso contenuto è un prezioso alleato contro l’invecchiamento e contro la degenerazione cellulare più o meno lo si sapeva, tanto  da consigliare di arricchirne l’alimentazione delle persone mature. Come si sapeva che previene le malattie cardiovascolari.

Ora è stato dimostrato che il licopene, a differenza di altri carotenoidi, durante la cottura ( prevista dal processo di preparazione del concentrato) non si degrada, ma al contrario diventa più assimilabile!

Come è stato dimostrato (con l’analisi cromatografica liquida ad alta pressione) che i concentrati doppio e triplo contengono quantità medie di licopene rispettivamente 6 (29,5 mg/100g) e 8-9 (42,4 mg/100g) volte superiore a quelle dell’ortaggio fresco, e possono, quindi, essere considerati veri e propri nutriceutici.

Inoltre il concentrato di pomodoro contiene tutte le proprietà nutrizionali del frutto fresco in termini di vitamine e sali minerali (quali potassio, fosforo, ferro e calcio).